PADIGLIONE DEL KAZAKISTAN EXPO MILANO MSC ASSOCIATI MILANO - MSC Associati

Vai ai contenuti
PADIGLIONE KAZAKISTAN
EXPO MILANO
PADIGLIONE DEL KAZAKISTAN, EXPO, MILANO
Superficie: 2.000 m² Totale
Anno di completamento: 2015
Progetto architettonico: gtp2 architekten - Dusseldorf (Germania)
Il Padiglione del Kazakistan ad Expo 2015 si configura come un edificio a due piani racchiuso da pannelli riflettenti a forma di piuma a rappresentare un nido. La struttura è stata realizzata con fondazioni a plinto in cemento armato e struttura metallica con telai ad orditura di travi e solai in lamiera grecata con sistema a secco; questo al fine di permettere un rapido ed efficace smantellamento a completamento dell’evento. L’edificio, che si estende per circa 2.000 m² di superficie calpestabile, racchiude per la maggior parte lo spazio espositivo, diviso su due piani, il ristorante tipico Kazako a piano terra e gli uffici del personale e del Commissario Kazako per Expo 2015 al primo piano. Di particolare menzione è la piattaforma mobile che è stata montata per realizzare il cinema 4D, ove era possibile sperimentare la visione di un filmato 3D con appositi occhiali e al tempo stesso “volare” muovendosi attraverso il fantastico panorama del Kazakistan. La proiezione è stata allestita all’interno di una cupola con pannelli microforati, realizzata con la stessa tecnologia dei planetari.
B3034_01.jpg
B3034_02.jpg
B3034_03.jpg
B3034_04.jpg
B3034_05.jpg
B3034_06.JPG
B3034_07.JPG
Torna ai contenuti