LUXOTTICA TORTONA - MSC Associati

Vai ai contenuti


LUXOTTICA
TORTONA




LUXOTTICA – EDIFICIO DI VIA TORTONA 35 MILANO
Superficie: 8.500 m²
Altezza: 15 metri
Anno di completamento: in corso  
Incarico: Progetto preliminare, definitivo, esecutivo strutturale in ambiente BIM e Direzione lavori strutturale.
Progetto architettonico: Park Associati
 LUXOTTICA TORTONA
Il progetto è risultato vincitore nella gara di progettazione a cui MSC Associati ha partecipato in RTI con Park Associati. Il progetto prevede la riqualificazione funzionale del preesistente edificio industriale costruito negli anni ‘30 del secolo scorso, costituito da struttura in cemento armato, con pilastri, travi carroponte e capriate di copertura dotate di shed. Considerato lo stato di conservazione di tali strutture e le necessità funzionali previste nel nuovo progetto, si è optato per una sostanziale ricostruzione dell’orditura portante dell’edificio, conservando i soli pilastri, allo scopo rinforzati mediante placcaggi metallici. Il progetto architettonico ha previsto l’inserimento nel nuovo layout di un piano intermedio con la richiesta di elevati sovraccarichi che hanno necessitato l’adozione di importanti carpenterie metalliche di impalcato. La nuova copertura è stata poi realizzata con la previsione di capriate metalliche a shed in esatta riproduzione delle preesistenti in cemento armato. La resistenza alle azioni orizzontali, in particolare all’azione sismica, è stata ottenuta con l’inserimento di vani scale-ascensori e pareti di taglio in cemento armato e con l’ausilio di “Shock Transmission Unit” che hanno permesso la chiusura di un giunto costruttivo, evitando l’effetto di martellamento sotto sisma e permettendo nel contempo il libero movimento per deformazione termica. Particolare impegno progettuale è stato richiesto per le opere fondazionali, previste in gran parte su micropali, per consentire l’esecuzione delle necessarie sottomurazioni dei plinti esistenti in presenza della soprastante copertura e consentire la formazione di un piano interrato prima inesistente. Analogamente si è operato in corrispondenza delle fondazioni dell’adiacente Hotel Now, adottando anche tecnologie costruttive a basso impatto acustico. MSC si è occupata dello sviluppo del progetto strutturale mediante programmi di modellazione specialistici e di scambio basato sulla condivisione del modello BIM in Revit.
1.jpg
2.jpg
3.jpg
4.jpg
5.jpg
6.jpg
7.jpg
8.jpg
Torna ai contenuti