PRADA MSC ASSOCIATI MILANO - MSC Associati

Vai ai contenuti

FONDAZIONE PRADA
FONDAZIONE PRADA, SPAZIO MUSEALE IN LARGO ISARCO, MILANO
Superficie: 18.900 (SLP)
Anno di completamento: 2015
Incarico: Collaudo statico
Progetto architettonico: Studio OMA- Rem Koolhaas - Rotterdam
La nuova sede della Fondazione Prada nasce dalla trasformazione di una distilleria (la Sis) che risale agli anni '10 del Novecento, dove si produceva il brandy Cavallino Rosso. L'area della ex-distilleria è molto grande, quasi 19mila metri quadri. Sette edifici preesistenti sono stati recuperati (magazzini, laboratori, silos) e tre sono invece le strutture nuove: uno spazio espositivo per mostre temporanee, un cinema e una torre di dieci piani. La caratteristica della sede - nota lo stesso Koolhas - è di avere ambienti diversissimi che coabitano. Dal punto di vista strutturale sono stati eseguiti vari interventi sulle strutture degli edifici esistenti, che hanno comportato consolidamenti fondazionali (ad es. micropali, cordoli fondazionali in c.a.), l’aggiunta di contropareti in c.a. ed iniezione di miscele consolidanti per miglioramento/adeguamento sismico, il rinforzo di pilastri esistenti, interventi di legatura di solai esistenti alle murature perimetrali, di tirantature di piano per rinforzo di muratura esistenti nei confronti delle azioni sismiche e l’inserimento di elementi di carpenteria metallica per l’adeguamento del comportamento sismico di murature.

B2035_00.jpg
B2035_01.jpg
B2035_02.jpg
B2035_04.jpg
B2035_05.JPG
B2035_06.JPG
B2035_07.JPG
B2035_08.JPG
B2035_09.jpg
B2035_10.JPG
B2035_11.jpg
IMG_4319.JPG
IMG_4321.JPG
IMG_4322.JPG
IMG_4335.JPG
IMG_4336.JPG
IMG_4339.JPG
IMG_4343.JPG
IMG_4347.JPG
IMG_4348.JPG
IMG_4349.JPG
Torna ai contenuti