PADIGLIONE DELLA LETTONIA EXPO MILANO MSC ASSOCIATI - MSC Associati

Vai ai contenuti
PADIGLIONE LETTONIA
EXPO MILANO
PADIGLIONE ESPOSITIVO DELLA LETTONIA, EXPO
Superficie: 800 m² Totale
Anno di completamento: Non realizzato
Incarico: Referenti locali per la progettazione e preparazione della documentazione amministrativa nelle varie fasi
Progetto architettonico: MADE arhitekti, Riga, Lettonia
Il padiglione espositivo, non realizzato per mutata decisione politica del paese partecipante, presentava la forma di un grande albero, simbolo di uno sviluppo sostenibile.  L’area espositiva principale era il “sottobosco”, di fronte all’ingresso principale (lato Decumano), costituito da una lunga scalinata con zone espositive e ricreative e un bar destinato a servire piatti tipici lettoni. Nell’area delle radici sono collocati: la cucina, i locali di servizio, i magazzini, i camerini e la sala esposizioni chiusa. Quest’area sarebbe stata accessibile da un secondo ingresso, posizionato in corrispondenza delle scalinate lato cascina Triulza, scalinata che avrebbero dovuto fungere da anfiteatro per gli spettacoli che si sarebbero svolti nella piazza antistante. Nell’area del fogliame erano situate la sala conferenze e gli uffici. La costruzione del padiglione era pensata per lo più in elementi prefabbricati in legno per velocizzare le operazioni di montaggio e smontaggio. Particolare attenzione era stata dedicata al tema del contenimento del consumo energetico e della sostenibilità.
1342-padiglionelettonia.jpg
LATVIA_DD_cascina_triulza_sm.jpg
LATVIA_DD_decumanus_front_sm.jpg
LATVIA_DD_decumanus_left_sm.jpg
LATVIA_DD_decumanus_right_sm.jpg
LATVIA_DD_from_underbranches_sm.jpg
LATVIA_DD_to_underbranches_sm.jpg
LETTONIA 2.jpg
Pagine da Latvia_DD_A2_ITA.jpg
Pagine da Latvia_DD_A2_ITA-2.jpg
Torna ai contenuti